Dove Siamo

|Dove Siamo
Dove Siamo2018-03-15T16:56:01+00:00

Villa Alba Chiara è immersa nella splendida Val di Merse, la Toscana più sconosciuta, più intima tutta da scoprire. La Valle è una grandissima riserva naturale, solcata da corsi d’acqua che disegnano un territorio di borghi antichi e natura incontaminata. Iniziate da qui la scoperta delle meraviglie che questa parte di Toscana vi riserverà.

A poca distanza dal nostro B&B vi addentrerete alla scoperta di MurloMonticianoSovicille e Chiusdino che custodisce uno dei tesori senesi: la magnifica cattedrale a cielo aperto dell’ Abbazia di San Galgano con la sua famosa “spada nella roccia“.

Pochi Km e farete il vostro ingresso nella città di Siena, un museo a cielo aperto dove artecultura e cibo si mescolano in un mix unico. Piazza del Campo, dove svetta la Torre del Mangia, il Duomo, il Palazzo Comunale, il Museo di Santa Maria della Scala e i profumi e i sapori dei prodotti tradizionali vi inebrieranno. A poca distanza da Siena, proseguendo verso nord, si entra in Val d’ Elsa che con i suoi comuni di San Gimignano e Monteriggioni è per eccellenza terra di torri e cinte murarie, ma anche patria del prezioso zafferano. C’è poi una terra che nel mondo è sinonimo di vino: il Chianti e le sue colline. Testimone della civiltà contadina, quest’area è un alternarsi di vigneti, boschi e borghi isolati, un inno alla lentezza del vivere che oggi si è persa e che qui ritroverete e ne uscirete risanati.

Scendendo a sud lo scenario cambia completamente, trasportandovi in un territorio unico, quasi lunare: siete nelle Crete, con i suoi paesaggi artistici e le numerose fonti termali. Si cambia ancora e i colori dei campi vi trasportano in  Val di Chiana, grandissima pianura fertile, caratterizzata da coltivazioni d’eccellenza mondiale come vino e olio e prodotti tipici come la Chianina e i pecorini. Terra di città d’arte, di storia e cultura e di acque termali. Passerete dalla preistoria dei dintorni del Monte Cetona, per incontrare gli etruschi visitando Chiusi e Chianciano, respirando il Medioevo e la bellezza del Rinascimento a Montepulciano, perla del ‘500 e dopo aver assaporato piatti tipici accompagnati dal  suo rinomato ed eccellente Vino Nobile potrete visitare Pienza, città simbolo del Rinascimento italiano, come la volle il natio Pio II ed oggi patrimonio dell’ Unesco. Una passeggiata nel centro storico e il gusto del famosissimo pecorino vi avvicineranno verso l’altro patrimonio Unesco: la Val D’Orcia. La Toscana più famosa, quella che fa da sfondo a film e fotografie con i suoi  paesaggi che sembrano poesie. La natura, i borghi, i castelli, i monasteri e i prodotti enogastronomici di altissima qualità come il pecorino, lo zafferanol’olio e il vino completano un quadro d’autore. Da Montalcino ammirerete tutta la Val D’orcia gustando uno dei migliori vini al mondo: sua maestà il Brunello.

Buona visita delle terre di Toscana cari amici.